Chi Siamo

IL RIFUGIO

Il Rifugio Jumarre, aperto dal 2001, è stato progettato e strutturato in funzione dell’accoglienza di classi, famiglie e gruppi, è dotato di attrezzature per l’accoglienza di ospiti diversamente abili o con ridotta capacità  motoria ed è raggiungibile in ogni stagione su strada asfaltata.

Il Rifugio è a tutti gli effetti un centro di esperienze educative e si occupa di soggiorni scolastici. Può ospitare 50 persone con sistemazione in camere con servizi indipendenti e sale per le attività.

La capienza è stata scelta per mantenere un clima familiare e ospitale e per dare la possibilità di viverequesto luogo in sintonia con l’ambiente circostante.

Durante i weekend organizziamo soggiorni per famiglie e ospitiamo corsi per adulti; tra le proposte più collaudate abbiamo laboratori di feltro, saponi e pomate naturali e diversi stage di yoga e meditazione.
Nel periodo estivo organizziamo soggiorni estivi.

Il Rifugio Jumarre sorge sul Colle della Vaccera in Val d’Angrogna, nel cuore delle Valli Valdesi, a circa 60 Km da Torino. La sua posizione panoramica permette di ammirare alcune catene montuose, come il complesso del Monte Rosa, il Monviso e le Alpi Marittime.

Dal Colle partono numerosi sentieri e traversate di difficoltà  diverse; tra le altre segnaliamo il Monte Servin che offre passeggiate in sicurezza anche in inverno con ciaspole o sci ed il sentiero tematico del Popolo Alato

Siamo inoltre vicini ad alcune passeggiate dal taglio più culturale come il Sentiero Storico Valdese ed il sentiero dell’Ecomuseo della Resistenza Memoria delle Alpi.

Nei dintorni ci sono inoltre due piccole palestre di roccia facilmente accessibili e con vie facili, adatte a chi vuole iniziare la pratica dell’arrampicata.

Il Rifugio è aperto tutto l’anno.


Al Rifugio opera stabilmente La Jumarre, un’Associazione Naturalistica che si occupa di turismo verdeâ e di educazione.

Lo staff è composto da un team di lavoro che garantisce continuità  professionale e formazione continua.

Gli accompagnatori naturalistici, gli esperti e gli educatori dell’Associazione si occupano dell’accoglienza, della progettazione e della realizzazione di attività  educative proponendo soggiorni, passeggiate, escursioni e trekking nel contesto naturalistico alpino di media montagna, visite guidate a siti storici ed eco-musei.